26 dicembre 2010

Insalata tiepida Omega3!

Carissimi amici che seguite il mio blog in giro per il mondo, innanzitutto colgo l'occasione per augurarvi BUONE FESTE seppure un po' in ritardo!
La ricetta di oggi non ha nulla a che vedere col Natale, ma e' qualcosa di diverso dal solito che voglio condividere con voi, per quei giorni in cui andate un po' di fretta e vi serve qualcosa di abbastanza rapido e semplice...eppure con tanto buon gusto e pure proprieta' anti-colesterolo
:((( forse le feste non sono il miglior periodo per parlarvene ma magari tra Natale e Capodanno puo' tornarvi utile!

Ingredienti:
Cuori di lattuga, una zucchina media/grande, 3 patate a pasta bianca di media grandezza, 5 alici con cappero, 3 fettine di salmone affumicato, 2 cucchiaini di mostarda di Dijon in grani ("A l'ancienne"), fleur de sel un pizzico, inderogabilmente olio evo.

Preparazione:
Beh comincio col dirvi che uno dei miei + cari amici in cucina e' il cestello per cuocere al vapore, ebbene si! Perche' mentre lui fa il suo lavoro, io posso continuare a girare per casa e fare, come ogni donna, tutte le altre 350 cose in uno stesso tempo...senza lui sarei persa penso!
Quindi, la donna "multitask" prende le patate, le pela e le taglia a fette spesse due/tre millimetri, non di +, e lo stesso fa con la zucchina (di preferenza del tipo verde scuro!) tagliandola leggermente + spessa (5 millimetri) perche' cuoce + in fretta.
Mettete poi queste verdure nel cestello, e cuocete a vapore per 10/15 minuti finche' non saranno morbide ma avranno comunque mantenuto il loro colore.
A parte, prendete 8/10 cuori di lattuga (la parte interna, + chiara e croccante della lattuga), lavate e asciugate, tagliuzzate e mettete in un insalatiera con le acciughe, il salmone e la mostarda.
Una volta cotte le patate e la zucchina, ponetele nell'insalatiera e condite il tutto con olio evo e fleur de sel (a me piace il sale un po' grosso che "scricchiola" tra i denti) ma non ne abusate in questo caso poiche' le alici ed il salmone sono gia abbastanza per non dire molto salati.

Beh che dire, per me una vera bonta' e poi adoro questo "matrimonio" caldo/freddo, il salmone che si cuoce appena col calore delle verdure...gnam gnam!
Sono quasi sicura che vi piacera' e per di + il pesce e l'olio sono ottimi per combattere il colesterolo "cattivo"!!

Bene, dopo questa lezione di cucina e di scienze nutrizionali vi lascio al vostro pandoro/panettone e vi auguro con tanto tanto affetto di passare delle buone feste coi vostri cari.

La vostra Mari/Zizziri ;D

Nessun commento:

Condividilo con chi vuoi!