19 gennaio 2010

Torta Panarello


Buon Anno Nuovo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ;DDD

Embè embè...eccomi sono tornata, stavolta davvero da Nizza...e chi l'avrebbe detto???
Ahahaha a volte la vita è davvero strana, e tra un trasloco e l'altro mi sono affezionata all'Italia qui vicino, la Liguria (affari di cuore...a buon intenditor...mogli e buoi dei paesi tuoi:-)))))

E per aprire il nuovo anno con lo spirito giusto (e la ricetta giusta, speriamo), ecco la ricetta della Torta Panarello, che prima di conoscere Valentina (di Genova-Sestri P) non sapevo nemmeno cosa fosse...eppure somiglia tanto ad una Torta Paradiso (aaaaaaaaargh scherzo scherzo!).

Dunque voilà la ricetta (il francesismo è d'obbligo):

Ingredienti:
230 gr di zucchero al velo, 100 gr di farina di mandorle, 4 uova, 170 gr di burro, 80 gr di fecola di patate, 80 gr di farina tipo 00, 1 fialetta di aroma alle mandorle, 1 bustina di lievito vanigliato per dolci.

Procedimento:
Sbattere le uova con lo zucchero, il burro e la farina di mandorle amalgamando bene.
Agguingere poi la fecola e la farina 00 sbattendo e amalgamando ancora.
Infine aggiungere la fialetta di aroma alle mandorle ed il lievito, mescolando bene l'impasto.
Porre il tutto in uno stampo largo (circa 28 cm di diametro) già imburrato ed infarinato.
Mettere in forno freddo, impostato a 180°, per mezz'ora circa (controllare la cottura con uno stuzzicadenti).

Idea golosa:
Dato che quando si pecca bisogna andare fino in fondo...con Valentina abbiamo gustato la sua Panarello con una crema inglese preparata da me, non pasticcera ma inglese badate bene, dunque niente aggiunta di farina nella crema, ma con quel sentore di vaniglia che...è uno sballo!!!

Ancora auguri e a presto ritrovarvi qui con tante nuove ricettine, plein de bisous my friends!

3 commenti:

colombina ha detto...

che buona!!!! Le mandorle le adoro, deve essere sublime....
La crema inglese è anche molto glosa se la prepari con la panna invece del latte e poi la raffredi e la passi o nel sifone o la monti... Complimentoni!!!

Valentina ha detto...

Ciaoooooo
ma che emozione!!!Ho visto la mia ricetta sul tuo blog!!!
Sei una super!!! E poi l'idea golosa della crema inglese mi ha fatto venire una voglia di dolce a 1000!
un grosso abbraccio
e naturalmente strizzabaciottoli

Valentina ha detto...

Ciaoooooo
ma che emozione!!!Ho visto la mia ricetta sul tuo blog!!!
Sei una super!!! E poi l'idea golosa della crema inglese mi ha fatto venire una voglia di dolce a 1000!
Confermo a tutti che la crema inglese si accompagna splendidamente alla torta e una volta provata....MAI PIU' SENZA!
un grosso abbraccio
e naturalmente strizzabaciottoli

Condividilo con chi vuoi!