29 dicembre 2010

Joyeux Nouvel an 2011 mes amis!


Carissimi!
Per festeggiare la fine dell'anno in tutta dolcezza, ecco una ricetta "esotica" e golosa, regalo di mia mamma e piccolo furto da qualche rivista..."argh" che gli autori non me ne vogliano!!!

Ingredienti:
3 banane, 400 gr di zucchero rosso di canna, 1 cucchiaio di sherry, 1 bucchiere di rhum (quello buono!), 250 gr di yogurt bianco non dolce, 150 gr di crema di latte, 1 rotolo di pasta sfoglia gia' pronta (meglio se nel formato rettangolare), zucchero a velo e "polvere di caffé".

Preparazione:
Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle. Ponetele in un tegame e saltatele con 300 gr di zucchero, lo sherry ed il rhum, lasciando evaporare l'alcool. Spegnete il fornello e lasciate raffreddare.
Da parte, aggiungete il restante zucchero (100 gr) allo yogurt, la crema di latte, ed amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto semi-montato.
Accendete il vostro forno ventilato e portatelo a 180 gradi.
Tagliate il rotolo di pasta sfoglia in tanti quadrati, bucherellate con la forchetta l'impasto e cuocete in forno per 10 minuti circa.
Dopodiché servite componendo uno strato di pasta sfoglia, le banane, la salsa di yogurt ed ancora le banane e ponete ancora un "tetto" di pasta sfoglia.
Il tocco finale: una spolverata di zucchero a velo e "polvere di caffé" o cacao amaro, secondo gusto!


Che dirvi ancora se non TANTI TANTI AUGURI, ci vediamo l'anno prossimo!!!


Vostra Mari/Zizziri

26 dicembre 2010

Insalata tiepida Omega3!

Carissimi amici che seguite il mio blog in giro per il mondo, innanzitutto colgo l'occasione per augurarvi BUONE FESTE seppure un po' in ritardo!
La ricetta di oggi non ha nulla a che vedere col Natale, ma e' qualcosa di diverso dal solito che voglio condividere con voi, per quei giorni in cui andate un po' di fretta e vi serve qualcosa di abbastanza rapido e semplice...eppure con tanto buon gusto e pure proprieta' anti-colesterolo
:((( forse le feste non sono il miglior periodo per parlarvene ma magari tra Natale e Capodanno puo' tornarvi utile!

Ingredienti:
Cuori di lattuga, una zucchina media/grande, 3 patate a pasta bianca di media grandezza, 5 alici con cappero, 3 fettine di salmone affumicato, 2 cucchiaini di mostarda di Dijon in grani ("A l'ancienne"), fleur de sel un pizzico, inderogabilmente olio evo.

Preparazione:
Beh comincio col dirvi che uno dei miei + cari amici in cucina e' il cestello per cuocere al vapore, ebbene si! Perche' mentre lui fa il suo lavoro, io posso continuare a girare per casa e fare, come ogni donna, tutte le altre 350 cose in uno stesso tempo...senza lui sarei persa penso!
Quindi, la donna "multitask" prende le patate, le pela e le taglia a fette spesse due/tre millimetri, non di +, e lo stesso fa con la zucchina (di preferenza del tipo verde scuro!) tagliandola leggermente + spessa (5 millimetri) perche' cuoce + in fretta.
Mettete poi queste verdure nel cestello, e cuocete a vapore per 10/15 minuti finche' non saranno morbide ma avranno comunque mantenuto il loro colore.
A parte, prendete 8/10 cuori di lattuga (la parte interna, + chiara e croccante della lattuga), lavate e asciugate, tagliuzzate e mettete in un insalatiera con le acciughe, il salmone e la mostarda.
Una volta cotte le patate e la zucchina, ponetele nell'insalatiera e condite il tutto con olio evo e fleur de sel (a me piace il sale un po' grosso che "scricchiola" tra i denti) ma non ne abusate in questo caso poiche' le alici ed il salmone sono gia abbastanza per non dire molto salati.

Beh che dire, per me una vera bonta' e poi adoro questo "matrimonio" caldo/freddo, il salmone che si cuoce appena col calore delle verdure...gnam gnam!
Sono quasi sicura che vi piacera' e per di + il pesce e l'olio sono ottimi per combattere il colesterolo "cattivo"!!

Bene, dopo questa lezione di cucina e di scienze nutrizionali vi lascio al vostro pandoro/panettone e vi auguro con tanto tanto affetto di passare delle buone feste coi vostri cari.

La vostra Mari/Zizziri ;D

8 dicembre 2010

Muffins di castagne&cioccolato fondente GLUTEN FREE!


Piccolo regalo pre-natalizio...

Ingredienti:
85 ml latte di soja, 85 ml succo di pera bio, 100 gr di zucchero di canna, 1 uovo, 4 noci, 50 gr cioccolato fondente, 85 gr farina di castagne, 85 gr di Maizena (amido di mais), un cucchiaino di lievito in polvere, 1 cucchiaino di essenza di vaniglia, 35 gr di olio evo, 1 presa di sale.

Preparazione:
Sbattete l'uovo con lo zucchero, aggiungete in seguito il latte, il succo di pera, l'essenza di vaniglia (nel mio caso proveniente dalla Martinica) e l'olio extra vergine d'oliva (io ho usato quello pugliese prodotto da mio fratello ;-)).
Dopodiché passiamo agli ingredienti "solidi": aggiungete le due farine, il lievito, la presa di sale e mescolate cercando di evitare al massimo la formazione di grumi.
Fate poi fondere il cioccolato fondente a bagno maria o nel microonde e aggiungetelo insieme ai gherigli di noce spezzettati in modo grossolato.
Suddividete il composto negli appositi stampini per muffin e infornate a 180 gradi per 15/20minuti ovvero fin quando supereranno la prova "stuzzicadente" e saranno asciutti al loro interno.

Vi dico solo che stasera la mia cena e' stata a base di...questi muffins! Troppo buoni, morbidi, soffici, non troppo dolci...adoroooooo!!!

Baci amici miei
La vostra Mari/Zizziri

Condividilo con chi vuoi!