26 marzo 2009

Risotto al limone di Amalfi


Buongiorno ragazzi!
Ci sono giorni in cui mi sembra che le cose non vadano come vorrei...e per fortuna mi ricordo che ho tante belle passioni, tra cui l'amore per il cibo, la cucina e la condivisione ;D

Oggi voglio appuntarmi questa ricetta del risotto al limone, con un suggerimento in più: utilizzate i limoni di Amalfi, che sono così polposi e profumati, utili anche per decorare il vostro piatto da portata!

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso vialone nano, 1 scalogno, 1 spicchio d'aglio, la scorza di un limone intero, il succo di 1/2 limone, 3 cucchiai di panna, 70 cl di brodo, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, olio evo, burro, pepe, parmigiano reggiano grattugiato, prezzemolo.

Preparazione:
Tritare lo scalogno sottilmente e schiacciare l'aglio senza "distruggerlo" perché resti compatto. Mettere olio e una noce di burro nel tegame e, una volta caldi, farvi imbiondire lo scalogno e l'aglio. Questo andrà successivamente eliminato una volta colorito.
Versare il riso e farlo tostare mescolando bene per qualche minuto.
Quando diviene traslucido, versare il vino e far evaporare bene sempre mescolando.
Successivamente iniziamo a versare il brodo un poco per volta.
A tre quarti di cottura del riso, ovvero circa 12 minuti dall' inizio della cottura, versare la buccia del limone tritata finemente ed il succo del nostro mezzo limone.
Una volta terminata la cottura, togliere dal fuoco e mantecare con una noce di burro, la panna, il parmigiano ed un giro di pepe bianco.
Servire decorando con prezzemolo tritato e qualche fettina di limone.

Enjoy!!! :D
Mari/Zizziri

19 marzo 2009

Si scampi chi può!

Oggi voglio rendere omaggio allo chef Antonio Chiappini ed alla sua ricetta del risotto alla crema di scampi. In realtà è anche un modo valido per me per memorizzare questa sua versione che prima o poi voglio realizzare per i miei amici...o per le mie cavie ;DDD
Ecco gli ingredienti:
1,5 kg di riso, 1 cipolla ramata grande o due piccole, 3 o 4 coste di sedano, 1 kg di carcasse di scampi, olio evo.
ps: con i dovuti calcoli di proporzione potete anche farne una porzione ridotta!

Preparazione:
Far cuocere il tutto come per la preparazione della salsa americana (ossia "fracassando" con la cipolla e il sedano le carcasse su fiamma alta e a lungo, girando sempre per raccogliere quel che si rosola sulle pareti della pentola). Aggiungere poi un bicchiere di cognac e pulire bene con quello i bordi rosolati; far tirare l'intingolo, aggiungere 700 g di passata di pomodoro e farla cuocere fino a che non restringe molto bene.
Aggiungere quindi 1 lt di latte e far andare a fiamma bassa per circa 10 minuti, quindi unire 2 lt di panna fresca e portare a bollore. Aggiustare di sale.
Occorre passare la salsa senza frullarla (altrimenti si intorbidirà troppo).
Intanto tostare il riso in un poco di olio, sfumarlo con del vino bianco, aggiungere la salsa precedentemente ottenuta e quando si è ben ristretta, completare la cottura con del brodo di scampi (tanto quanto basta). Aggiungere gli scampi soltanto alla fine. Servire e gustare!
Grazie a Chiappini, mago del pesce in cucina! ;D
Vostra Mari/Zizziri



17 marzo 2009

Chapati&Sukuma Wiki - il mio souvenir del Kenya


Ciao amici,
di ritorno da un magnifico viaggio in Kenya, porto con me il profumo dell'Africa: profumo di palme da cocco, di terra, di sabbia e di mare.
Profumo di frutta, di mango, ananas, papaya e frutto della passione.
Ma la "chicca" che vi voglio offrire è la ricetta del Chapati (pane indiano) e del Sukuma Wiki, una verdura simile alla verza o alla bieta, che in africa si cucina così, come spiega questo blog molto carino:
http://passionfruitandmangos.blogspot.com/2007/01/chapatis-sukuma-wiki.html
Il mal d'Africa esiste ragazzi ed io spero proprio di poter ritornare in questa terra magica da cui tutti proveniamo!
Un abbraccio africano dalla vostra Zizziri in cucina ;D

2 marzo 2009

Premio BlogCafè 2009




Ciao ragazzi,
se volete darmi una mano e votare la vostra Zizziri in cucina e/o candidare il vostro blog, cliccate sul banner e date un'occhiata! NU-ME-RO-SI mi raccomando eheheheheh ;D
Baci dalla vostra chef!!!

Condividilo con chi vuoi!